lunedì, ottobre 16, 2006

La fine e l�inizio


Calcinacci di cielo
schiantati su tappeti d'erba,
e nell'aria il pulviscolo
delle nuvole esplose
mescolate al respiro caldo
che spinge da sotto
e strappa la pelle del mondo
con un delicato frastuono
come tanti tetti di legno
che crollano fradici

1 commento:

Anonimo ha detto...

oh pulviscolo eh???Ma do te le sogni ste parolacce...Ah MISERABILE!!!!

 
eXTReMe Tracker