sabato, gennaio 20, 2007

spazza e rimpasta

Il vento si torce.
Vomita foglie e buste di plastica sulla piazza.

Non ti e' sembrato un lampo?

Chiuditi dentro, tirati indietro. Non ti far bagnare troppo a fondo.

Ho sempre creduto che una vita bagnata possa marcire straordinariamente in fretta.




Alle 10,30 cominciano a cadere le prime gocce. Da subito violente, si imapastano con una strana neve. Tutto chiasso fuori. Un suono trascinato lontano. E' il vento che corre talmente forte da portare via anche i rumori, come lamenti lunghissimi. I lampi illuminano tutta la stanza mentre la luce sintetica salta.
Sono rimasta in piedi davanti all'immensa finestra del salotto, con i capelli baganti, l'i-pod nelle orecchie, a fissare il cielo. In cuffia i Sigur Ros ( takk) freddisimi e leggeri che mi hanno fatto perdere il senso del tempo. Nell'ignoranza del momento e' stato quasi poetico.

La mattina dalla stessa finestra nuvole leggere che scorrono rapide su un cielo azzurrissimo mi danno il buongiorno. Penso seriamente sia stato tutto un sogno. Lo penso finche' non mi trovo a camminare su una un'immensa distsesa di schegge di vetro. Sono i pezzi finissimi delle luminarie di natale che il comune si era attardato a levare. Scricchiolano fresche sotto il mio passo rapido, conseguenza del solito ritardo. Ma ancora non mi rendo conto, devo aspettare la sera, accendere il computer per capire che qualcuno non ha trovato quel vento poetico ma semplicemente bastardo.

Mi vergogno un po' per essere stata tanto tranquilla di fronte a una cosa che per alcuni ha significato invece la fine e il pianto. Pero' non lo posso negare, per me era tutto talmente strano e lontano da essere bello. Sara' pure una cosa schifosa, ma ero in uno starno stto di grazia.

Potete anche giudicare.

VISIONI CONSIGLIATE: Leonard Cohen- i'm your man

1 commento:

Andrea Ciulu ha detto...

La triste verità è che venti e fulmini, di per sé, sono del tutto neutrali. E che un mondo senza umanità non conosce né gioia né dolore. E che le luminarie ancora appese il 19 Gennaio sono un fenomeno inspiegabile :)

 
eXTReMe Tracker