giovedì, novembre 27, 2008

Nel ventre della balena

photo by Raymon Depardon
Lo sai che c’è?
E’ tutto qui.
Finché non tocca a me
Abbiamo imparato a scansarci e il mondo giù a fracassarsi ad un palmo dai nostri piedi. Per tempo. E nel tempo è stata appena polvere
Ma il peso delle macerie sta facendo scricchiolare il pavimento.
E adesso sai che c’è?
Sai che c’è sotto?
E’ la paura di andare giù e peggio ancora di trovarsi insieme nello stesso buio.

Si dice “cane non mangia cane”
Lo sai che si dice?
Che nessuno ha nulla da dire e per questo c’è così tanto rumore.

Che nessuno ha il coraggio di abbassare la voce e trovarsi di fronte a quei fruscii di fondo .
Lo sai che c’è? Che magari stiamo gridando aiuto sopra la soluzione.

In lettura: Shooting an elephant, G. Orwel

10 commenti:

Baol ha detto...

Alle volte gridiamo troppo forte...

digito ergo sum ha detto...

stupendo, davvero. e sempre attuale.

noi altri non si impara proprio mai.

rouge84 ha detto...

Uhm...

Anonimo ha detto...

davvero bello
letto ad alta voce fa effetto

che bel caso essere passata qui


Marta

CyberMaster ha detto...

...passato per caso...resto un altro po'!

barbara ha detto...

Baol: io qui sento tutti sgolarsi senza maco sapere che cosa sta uscendo dalle loro gole...vabè...

Digito: No dai non dirmi così..speriamoc he si impari, fammici credere che mi fa meno male la pancia

Rouge84: um....

Marta: grazie al caso allora.Ora provo a leggerlo ad alta voce anche io..speriamo non mi vanga di ridere...mi conosco

Cybermaster: grazie del pasaggio, ma...non è che so da psicanalisi vero? Mi devopreoccupare? vabè...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Un post incontrovertibile. Verità assoluta e non urlata.

Ciao
Daniele

daniela ha detto...

Io invece sento che tutto non può che andare meglio, sento che nella soluzione ci siamo e che per quanto gridiamo la nostre voci valgono veramente poco. :-)

barbara ha detto...

Daniele: non urlo ma ho paura di non saper nememno ascoltare...viziaccio...

Daniela: spero davvero che la soluzione sia più vicina di come io ancora non so vedere. Forse sono solo pessimista...è il natale...

chiarartica ha detto...

allora...quando lo aggiorniamo questo blog?

mi avevi promesso un post...me lo regali per natale? in cambio offro fettuccine e falafel, circo permettendo...

 
eXTReMe Tracker